.
Annunci online

passaggioasudest [ la realtà politica dell'europa sud orientale dai balcani alla turchia ]
 



Questo blog è dedicato ad un'area cruciale per il futuro europeo. Per l'area che va dai Balcani occidentali alla Turchia, infatti, passa il futuro dell'Unione europea come progetto politico così come il futuro di questi Paesi passa dalla scelta dell'integrazione in questo progetto.




"Dobbiamo ricordarci che l’informazione è un veicolo diretto all’utente, non è un soliloquio da parte del giornalista. Bisogna tenere sempre presente che chi è dall’altra parte del microfono deve poter comprendere una realtà in cui non è presente. Questo, penso, è il massimo sforzo che i giornalisti devono compiere".
Antonio Russo



"Il vero referendum sul futuro dell'Unione si terrà nei Balcani"
International Balkan Commission


"E poi, un giorno, è stato costruito un ponte che collegava le due rive del Bosforo. Quando sono salito sul ponte e ho guardato il panorama, ho capito che era ancora meglio, ancora più bello di vedere le due rive assieme. Ho capito che il meglio era essere un ponte fra due rive. Rivolgersi alle due rive senza appartenere".
Orhan Pamuk, Istanbul



Per inviare una email scrivi a pasudest@yahoo.it





2 maggio 2008


LA TURCHIA ONORA LA MEMORIA DI PIPPA BACCA

Pippa Bacca in viaggioContinua a destare emozione in Turchia la tragica fine di Pippa Bacca l'artista italiana che stava compiendo un viaggio in autostop da Milano a Tel Aviv vestita da sposa per portare un messaggio di pace e di speranza e che invece è stata fermata con la violenza da Murat Karatas, un uomo di 38 anni, disadattato, scacciato dalla famiglia, divorziato, con due figli e con vari precedenti, che a Gebze, poco fuori Istanbul, dopo averle dato un passaggio sul suo camioncino l'ha aggredita, violentata e poi strangolata.
La Turchia è rimasta molto colpita da quello che è successo. Il presidente Abdullah Gul aveva subito inviato all'Ambasciatore italiano, Carlo Marsili, le sue condoglianze dicendosi addolorato per l'accaduto e aggiungendo di essere stato colpito e commosso dal candore di questa ragazza che viaggiava con il suo abito da sposa per portare un messaggio di pace. E mentre i quotidiani dedicavano a Pippa la prima pagina con titoli significativi, il suo blog è stato visitato da centinaia di turchi che hanno lasciato messaggi di cordoglio.
Ora, dopo la sua morte si stanno moltiplicando i modi per ricordare Pippa Bacca e per onorarne la memoria. A Gebze, la località della tragedia, verrà innalzato un monumento mentre circa cinquecento donne in questi giorni stanno proseguendo simbolicamente il suo viaggio di pace fino al 12 maggio da Beirut alla Palestina. La delegazione turca sarà composta da ventuno donne e nell'ultima tappa del viaggio una di loro indosserà un vestito da sposa, per poter concludere così l'iniziativa dell'artista italiana. La marcia si svolge tutti gli anni ma questa edizione per la Turchia ha assunto un significato speciale al punto che la madrina per l'occasione sarà Emine Erdogan, moglie del premier turco.
La città di Sanli Urfa ha deciso inoltre di consegnare un premio intitolato al profeta Eyyubnebi (a noi noto come Giobbe) alla famiglia di Pippa per l'atteggiamento di grande umanità dimostrato dalla madre dell'artista, Elena Manzoni, che nei giorni successivi all'omicidio lanciò messaggi di grande calore al popolo turco dicendo che quello che era successo alla figlia avrebbe potuto accadere ovunque. [da un lancio dell'agenzia Apcom]

Il sito internet di Pippa Bacca

Il sito interne delle Spose in Viaggio (Brides on tour)




permalink | inviato da robi-spa il 2/5/2008 alle 17:43 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (0) | Versione per la stampa
sfoglia     aprile        giugno
 
rubriche
Diario
Per saperne di più
Radio Tirana
Balkan Express
Passaggio On Air
Testi
Passaggio Speciale

cose
Ultime cose

Il mio profilo
da vedere
SITI DI INFORMAZIONE
Ansa Balcani
Osservatorio sui Balcani
Osservatorio Caucaso
Le courrier des Balkans
Radio Srbija
Serbianna
Medi@teranée
Balkan Investigative Reporting Network
Investigative journalism center Zagreb
Balcani cooperazione
Balcani On Line
Turchia Oggi
Albania News
Vie dell'Est
ORGANIZZAZIONI NON GOVERNATIVE
Cesid-Center for free elections and democracy
International commission on the Balkan
Independent commission on Turkey
European Stability Initiative
Humanitarian law center Begrade
Center for european integration strategy
Igman Initiative
Center for Democracy and Reconciliation
Civic Dialogue
Association of local democracy agencies
OneWolrd Southeast Europe
SITI ISTITUZIONALI
Sito del Governo Serbo
Sito del Governo del Kosovo
Inviato speciale Onu in Kosovo
Office of the High Representative in Bosnia-Herzegovina
International criminal tribunal
CENTRI STUDI
Istituto per l'Europa centro-orientale e balcanica
Cirpet-Balcani
Italian Center for Turkish Studies
Tesev - Turkish Economic and Social Studies Foundation
Ovipot - Observatoire de la Via Politique Turque
Gallup Balkan Monitor
BLOG
Il blog di Artur Nura
Balkaland - Bepi ce polaziti???
Istanblues
Cose Turche - Il blog di Tiziana Prezzo
Balkan Crew - Il caffè delle diaspore
Politibalkando
Kafana
Kosovo: la voce del Coniglio
Il blog di Paola Casoli
Burekeaters
ALTRI SITI
Viaggiare i Balcani
Glocal, uniti nella diversità
Progetto Egnatia
Rom del Kosovo
cerca
me l'avete letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom