Blog: http://passaggioasudest.ilcannocchiale.it

LA PACE PER IL CAUCASO E' POSSIBILE?

L'UNPO (Organizzazione dei popoli e nazioni non rappresentate) ha pubblicato un rapporto sulla storia, sulla politica e sulla questione dell'autodeterminazione nella regione caucasica indirizzato alle istituzioni europee . Il documento riassume in maniera schematica ma completa la situazione dei vari focolai presenti nell'area per invitare il Parlamento Europeo e i Parlamenti dei vari Paesi europei a prendere un’iniziativa politica per porre l’urgenza di recuperare l’ideale della Patria europea anche per le zone che si affacciano sul Mar Nero. "Il conflitto in Georgia ha dimostrato la necessità di affrontare le questioni relative alla libera determinazione attraverso la verifica del Diritto internazionale", ha dichiarato Marino Busdachin, Segretario Generale dell'UNPO, che esorta inoltre i decision-makers europei ad ascoltare le voci dei popoli di quella regione, che vogliono vivere pacificamente, ma non possono farlo se i loro diritti non sono garantiti da meccanismi di legalità internazionale".
Il documento, intitolato "Preoccupazioni caucasiche. Storia, politica, autodeterminazione. Questioni della regione transcaucasica" è stato presentato oggi al Parlamento Europeo, a Bruxelles, in una conferenza stampa dal titolo "La pace per il Caucaso è possibile?" alla quale hanno Partecipato Marco Pannella, parlamentare europeo e presidente del Senato del Partito Radicale, Marco Cappato, parlamentare europeo radicale, Marco Perduca, senatore radicale eletto nelle liste del Pd e co-Vicepresidente del Senato del Partito Radicale. La presentazione del documento precede la riunione straordinaria della Commissione Esteri del Parlamento Europeo sulla crisi in Caucaso e viene immediatamente dopo la riunione straordinaria dei ministri degli Esteri dell'UE e dopo il vertice straordinario della NATO.
L’iniziativa dell'UNPO si inserisce nel quadro delle iniziative radicali per il “2008 Primo Satyagraha Mondiale per la Pace, con la libertà, la democrazia e la legalità internazionale”.

Potete trovare il documento in originale inglese sul sito dell'UNPO oppure in traduzione italiana sul sito di Radio Radicale dove è possibile anche ascoltare la conferenza stampa.

Pubblicato il 20/8/2008 alle 16.3 nella rubrica Per saperne di più.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web