Blog: http://passaggioasudest.ilcannocchiale.it

TURCHIA-UE: IL NEGOZIATO PROSEGUE

Foto APLa presidenza svedese dell'Unione Europea, che prenderà il via dal 1 luglio, onorerà gli impegni con la Turchia per quanto riguarda i negoziati di adesione: lo ha assicurato il ministro degli Esteri Carl Bildt, che oggi ha presentato a Bruxelles il programma del nuovo semestre europeo, evitando però di prendere impegni per quanto riguarda l'apertura di nuovi capitoli negoziali con Ankara. Il ministro svedese ha aggiunto che l'affermazione dei partiti contrari all'ingresso in Europa della Turchia richiede "un maggiore dibattito pubblico" sull'allargamento riconoscendo che "forse in passato ce n'è stato troppo poco".
Se la Svezia per ora non ha indicato date precise per l'esame di nuovi dossier negoziali con la Turchia nel suo semestre di presidenza, la Repubblica Ceca chiude il suo facendo fare un piccolo passo avanti ai rapporti tra Ankara e Bruxelles. Martedì prossimo, ultimo giorno della presidenza di turno ceca, secondo quanto dichiarato fonti diplomatiche europee ripreswe dalle agenzie di stampa, dovrebbe essere aperto il capitolo sul fisco, dodicesimo capitolo negoziale su 35 grazie al fatto che "i Paesi dell'Ue sono quasi d'accordo sull'apertura del dossier".
I negoziati di adesione turco-europei sono cominciati nell'ottobre 2005, ma procedono a rilento dopo che nel dicembre 2006 otto dossier sono stati "congelati" a causa della questione cipriota, che secondo alcuni membri Ue dovrà essere risolta entro la fine di quest'anno per evitare che il negoziato si blocchi del tutto, tenendo conto che la Francia - dichiaratamente contraria all'ingresso nell'Ue della Turchia - blocca altri cinque dossier, legati direttamente all'adesione. Il processo di adesione della Turchia all'Unione Europea non sarà certo facilitato dal successo delle formazioni euro-scettiche e anti-turche alle recenti elezioni per il rinnovo del Parlamento Europeo.

Pubblicato il 24/6/2009 alle 15.30 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web