Blog: http://passaggioasudest.ilcannocchiale.it

DI NUOVO IN TRENO DA BELGRADO A SARAJEVO

Getty ImagesUna buona notizia per iniziare una settimana che si preannuncia fredda e piovosa: è stato ristabilito il collegamento ferroviario tra Belgrado e Sarajevo interrotto da 17 anni in seguito alla guerra in Bosnia che aveva gravemente danneggiato la linea. Un primo treno, composto da appena tre vagoni e con soli 17 passeggeri è partito ieri dalla capitale serba alla volta di quella bosniaca, impiegando otto ore. Sono lontani i tempi in cui, nella Jugoslavia di Tito, la linea era frequentata da uomini d'affari e da vacanzieri che si recavano a sciare attratti dalle piste di Sarajevo che nel 1984 aveva ospotato una bella edizione delle Olimpiadi invernali. Ora la linea è in cattive condizioni, il treno impiega due ore in più di una volta per percorrerla tutta e i rapporti tra serbi, bosgnacchi e croati non sono facili, ma anche un piccolo treno che percorre una linea malandata può essere un segnale importante che ricostruire una convivenza civile è possibile. Intanto si può acquistare un biglietto e viaggiare tra Sarajevo e Belgrado: un altro passo verso il futuro.

Vedi l'articolo e il video sul sito della BBC

Pubblicato il 14/12/2009 alle 10.55 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web