Blog: http://passaggioasudest.ilcannocchiale.it

TURCHIA-ISRAELE:ANKARA, APRE A MEDIAZIONE ITALIANA PER RICUCIRE RAPPORTI

Il governo di Ankara è disponibile a rasserenare i rapporti con Israele? Così sembrerebbe stando a quanto scrive oggi il quotidiano turco Hurriyet nella sua edizione on-line. Il governo israeliano - in occasione della visita del nostro presidente del consiglio - ha infatti chiesto all'Italia un'opera di mediazione per ricucire i rapporti con la Turchia. Ankara fa sapere che non ritiene necessaria l'assistenza di terzi ma che non ha nulla in contrario se Roma riuscira' a convincere i responsabili israeliani a migliorare le condizioni di vita dei palestinesi della Striscia di Gaza. Hurriyet cita Burak Ozugergin, portavoce del ministero degli Esteri turco, che oggi, nel corso di una conferenza stampa, ha dichiarato che ''le critiche da noi rivolte ad Israele si basano su ragioni Concrete''. ''Una nuova situazione e' emersa in Medio Oriente e i binari della pace sono bloccati. La situazione a Gaza e' evidente. Non c'e' bisogno che altri si facciano avanti. Noi abbiamo gia' avviato contatti [con gli israeliani] ma se l'Italia, uno dei Paesi nostri amici, puo' convincere gli israeliani a fare ammenda dei loro sbagli, noi non abbiamo alcuna obiezione''.

Pubblicato il 3/2/2010 alle 17.59 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web